Panino di rapa rossa alla spigola

In questo periodo dell’anno sono solita proporre a tavola un’ insalata molto colorata fatta di arance, rape rosse, rucola, arachidi, olio e pepe. Questa insolita combinazione, tanto apprezzata, è per me la rappresentazione dell’autunno nel piatto, con quei suoi colori accesi e il profumo intenso di terra e di dolciastro. Quando abbiamo deciso di presentare dei panini per Taste ho immaginato la lunga carrellata di proposte che da sempre hanno

Read More...

NaturAbruzzo: farrotto zucca e castagne

Il mese di Ottobre su Taste Abruzzo è dedicato a sfiziosissimi panini con tutte le delizie che l’Abruzzo produce e mi viene da pensare… “E adesso chi li convince i nostri followers a mangiarsi un piatto di NaturAbruzzo tutto sano?”. Ma le sfide mi piacciono quindi, quando avrete letto e visto la mia ricetta mi direte: fra un panino e l’altro, ci state a provare questo piatto? Farrotto Zucca e

Read More...

Hamburger d’Agnello

Continua il nostro viaggio gastronomico dell’Abruzzo nel panino. Per la mia proposta ho preso spunto dalla tradizione e quindi ho pensato  ad  un Hamburger  d’Agnello con  verdure ripassate in padella e Peperone secco. L’agnello,  il re indiscusso della cucina abruzzese, non poteva mancare in un hamburger nostrano! Per le verdure mi sarebbe piaciuto usare gli “orapi” o i “cascigni” delle erbe spontanee molto conosciute in Abruzzo, ma difficili da reperire in

Read More...

BEANS BURGER D’ABRUZZO

Autunno è periodo di funghi, in Abruzzo i posti dove cercarli abbondano, boschi e colline riservano sorprese e i conoscitori delle zone “buone” in questo periodo fanno incetta di questi vegetali meravigliosi. E’ il periodo in cui se vado a far visita a mio zio, sicuramente ha delle belle sorprese messe da parte ad essiccare oppure, se conosco un minimo mia zia Sonia, avrà già preparato il sugo di funghi

Read More...

L’Abruzzo nel Panino: il panino con il “Cuore di Paganica”

In Abruzzo il panino farcito è la stozza.  Un termine che arriva dalla tradizione contadina, quando la stozza era lo spuntino di metà mattinata durante la pausa di lavoro nei campi. Due fette di pane casereccio farcite con ingredienti semplici, poveri  e prodotti in casa. Infatti la stozza di solito era fatta con la frittata che le donne cucinavano di corsa tra una faccenda e l’altra, al mattino, per poi portarla ai

Read More...

Zucchine ripiene

Sento dire in giro che l’estate è ormai finita… COSA? Noooooooo! Fermi tutti, l’estate è ancora qui, sopratutto al magnifico Mercato Contadino dell’Aquila. Come spesso faccio, lascio che siano gli ingredienti di stagione, quelli sui banchi del mercato ad ispirare la mia prossima ricetta. Un po’ ammaccati avvolte, di grandezze diverse sicuro, ma profumati e coltivati con amore. Subito entrata, sul bancone a destra, ho visto dei mazzetti di odori

Read More...

Tiella di verdure

L’estate è senza dubbio la mia stagione preferita, un tripudio di colori e profumi. In campagna gli alberi sono carichi di frutti maturi, le viti ormai piene di grappoli d’uva sono quasi pronte per l’imminente vendemmia e gli orti in questo periodo danno decisamente il meglio: pomodori, peperoni, melanzane e zucchine allietano le nostre tavole per tutta l’estate. Basta davvero poco per portare in tavola dei piatti gustosi e sempre

Read More...

Una panzanella che parla abruzzese : La Ciaudella

Estate: tempo di sole, di mare, di vacanze. Ma anche tempo di insalatone ricche di verdure colorate, di piatti freschi e leggeri che ci risparmino di accendere i fornelli. E chi dice estate spesso e volentieri dice “panzanella”. Forse però non tutti sanno che, accanto alla famosa insalata toscana a base di pane raffermo e pomodori, esiste anche una versione tutta abruzzese dal nome di buffo di ciaudella. Buffo sì

Read More...

Ferratelle

C’è un detto in Abruzzo che dice che le donne, prima di maritarsi hanno ‘sette braccia e mezza lingua’, ma dopo il matrimonio queste stesse pare sviluppino ‘sette lingue e mezzo braccio’.   E se la mentalità che affiora da detti come questo è maschilista, a me invece piace immaginare che nel mio antico Abruzzo una donna maritata cominciasse a parlare finalmente e parlare ancora facendo sentire più del dovuto

Read More...

Limoncello

Quando si parla di limoncello è immediata l’associazione con la costiera amalfitana, Sorrento e i suoi limoni gialli e carnosi. La verità sulle origini del limoncello è mistero e le ipotesi sono tanto diverse quanto suggestive. Ad Amalfi si sostiene che il liquore abbia origini antichissime, legate addirittura alla coltivazione del limone. A Sorrento la storia narra che le grandi famiglie, agli inizi del 1900, non facevano mai mancare ai

Read More...