Pasqua sul treno storico della Transiberiana d’Italia

Il Ponte di Carovilli.
Foto di Andrea Terrevoli

Continuano i treni storici della Fondazione FS sulla ferrovia Sulmona-Carpinone, la Transiberiana d’Italia, organizzati dall’associazione culturale Le Rotaie.

Un appuntamento inedito ed imperdibile è previsto per le vacanze pasquali, con un convoglio d’epoca in partenza nella tarda mattina di sabato 4 aprile che avrà meta di giornata l’affascinante borgo di Barrea, scenario nel pomeriggio della Passione Vivente, rappresentazione ormai trentennale molto sentita e curata nei dettagli, con oltre 150 tra attori e figuranti tra i vicoli del centro storico incastonato sulla vallata che domina il lago.

The Bridge

In viaggio sul treno storico. Foto di Marianna Colantoni

Il viaggio in partenza da Sulmona prevede l’arrampicata del treno nel cuore del Parco Nazionale della Majella, con piccole soste intermedie e la sosta pranzo presso la stazione di Palena, nello scenario all’aperto della riserva del Quarto di Santa Chiara. Si giungerà a Barrea nel pomeriggio, con bus navette a disposizione, facendo ritorno in treno a Sulmona in serata.

Barrea - Parco Nazionale d'Abruzzo

Barrea, Parco Nazionale della Majella Foto di Luigi Alesi

L’evento di sabato 4 aprile si inserisce all’interno delle rappresentazioni del periodo pasquale della Settimana Santa di Sulmona, capolinea del treno storico, in cui sacralità e tradizione si uniscono per dare vita a riti antichi come la processione dei Trinitari, prevista il venerdì santo, e la Madonna che scappa, prevista la domenica di Pasqua, con appassionati e turisti provenienti da tutta Italia e dall’estero per conoscerne i segreti e visitare una delle città più belle d’Italia.

Per non perdere l’occasione di vivere un’esperienza unica, è possibile prenotare il proprio viaggio sul treno storico consultando il sito www.lerotaie.com.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>