Strano Film Festival 2018 – “La Terra Delle Meraviglie”

Dal 23 al 26 agosto 2018.

L’intento della seconda edizione di Strano Film Festival, il festival internazionale del cinema dedicato alla cultura della terra, è quello di trasformare Capestrano e la Valle del Tirino – il territorio in cui si svolge –  in una “Terra delle Meraviglie”.

Un progetto partecipativo che vuole essere un contenitore di sorprese: attraverso un percorso ludico, nella parte più antica del borgo. Tra le vie e le piazzette saranno realizzati interventi e installazioni che diventeranno un’opportunità per contemplare – dai rinnovati punti di osservazione – l’eccezionale paesaggio che si offre allo sguardo dell’osservatore. L’obiettivo è di sconvolgere la percezione degli spazi portando il paesaggio dentro al paese e allo stesso tempo trasformare il paese, in un ambiente giocoso da cui guardare il paesaggio (la terra), in modo nuovo e originale.

Ideato dal direttore artistico del festival, Gianluca Fratantonio, con la collaborazione dell’architetto Andrea Rosicarelli di Punto studioParigi, dell’ingegnere Bice ColettiCapestrano, della scenografa Elizabeth TomasettiNew York.

Dal 6 all’11 Agosto è possibile partecipare all’atelier creativo e preliminare, denominato “Innesti”, che si  concretizzerà durante le fasi di realizzazione del festival. Gli interessati possono scrivere a stranofilmfestival@gmail.com indicando, nell’oggetto della mail, “info Innesti”. La partecipazione è gratuita.

Strano Film Festival non è solo film, ma una vera esperienza, una divertente avventura, un viaggio in un luogo di  conoscenze e la terra e i suoi prodotti sono i veri protagonisti dell’evento. Durante il giorno, prima delle interviste e delle proiezioni dei film, nella corte del castello Piccolomini, è possibile scegliere fra le tante proposte del programma, “Attività in Valle”.

Passeggiate alla ricerca di piante rare, visite agli scavi archeologici, degustazioni direttamente sul posto di produzione,  incontri con gli agricoltori, escursioni in canoa sul fiume Tirino e tanto altro. Questo permette di mettere in relazione diretta chi vive in questi territori con persone che provengono, per la maggior parte, da paesi stranieri, creando ponti e confronti, tra usi e costumi diversi.

Ma non è tutto. Novità assoluta di questa edizione è la Stratirino, una divertente pedalata  gastronomica tra i campi della valle che farà presto concorrenza al Giro d’Italia, organizzata nell’ambito della manifestazione “Good Morning Parco” promossa dall’Ente Parco del Gran Sasso e Monti della Laga. Anche questa a partecipazione gratuita, su prenotazione e fino ad esaurimento posti.

Hanno partecipato al concorso piu di 1000 films e la selelezione finale vede concorrenti che vanno dalla Russia al Brasile. A breve verrà comunicata la selezione finale.

Strano Film Festival, è un festival partecipativo. Collaborano il Centro Sperimentale di Cinematografia – Abruzzo, il Festival Internazionale del Cinema Arabo di Marsiglia, Roffamonamour Festival di Rotterdam, il Coolidge Corner Theatre di Boston ma anche le associazioni del paese: quella degli Alpini, la Pro Loco, il circolo delle bocce San Giovanni e i comuni di Capestrano, Ofena e Villa Santa Lucia degli Abruzzi. E molti altri ancora.

L’ingresso alle proiezioni è gratuito e perché resti tale è possibile contribuire alla realizzazione diventando volontario, oppure, sostenerlo con una donazione spontanea seguendo le indicazioni sul sito web.

Soltanto attraverso la partecipazione di tanti e le donazioni, è possibile realizzare un sogno come quello di un festival internazionale del cinema, in un piccolo paese, al centro del cuore verde d’Italia.

StranoFilmFestival 2018
Capestrano – Valle del Tirino, Abruzzo (Italia) 
23, 24, 25 e 26 Agosto 2018

Sito Web: www.stranofilmfestival.com; email info: stranofilmfestival@gmail.com

Organizzazione e referente sul territorio: simonettacaruso@stranofilmfestival.com

Direttore artistico: gianlucafratantonio@stranofilmfestival.com

Visual art: elizabethtomasetti@stranofilmfestival.com

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>