L’arte del “non sprecare”: le polpette di pane

Di questo piatto ho sempre amato due aspetti, l’essere una “non ricetta” e il messaggio che trasmette. Essere una “non ricetta”, ovvero non avere ingredienti pesati, mi fa pensare alla cucina del “fare ad occhio” che ho sempre ammirato nelle donne della mia famiglia, una sorta di medaglia dell’esperienza alla quale ho sempre ambito e che, ora che ne parlo, mi sembra anche di averla quasi conquistata. Il messaggio che

Read More...

La riscoperta dei frutti antichi: le mele cotogne e una ricetta speciale

Già Laura, nel suo post , vi ha introdotto la colorata e profumatissima famiglia dei frutti dimenticati, piante spontanee o coltivate negli orti e nei frutteti di casa per il consumo domestico per lo più caratteristici della stagione autunnale e che rappresentavano una preziosa scorta di cibo da conservare con cura per l’inverno. Chiamati ‘dimenticati’ perché per secoli nessuno li ha più considerati, coltivati, degustati nel loro valore botanico e gastronomico. E pensare

Read More...

Un dolce che profuma di antico: Torta di Mela Limoncella

Passeggiare nei boschi e nelle campagne abruzzesi, in autunno, vuol dire immergersi nella bellezza delle piante che si trasformano assumendo ogni tonalità di colore tra il giallo, l’arancio ed il rosso, vuol dire respirare l’intenso profumo della vegetazione, ma vuol dire anche tornare a casa con un cesto ricco di preziosi frutti antichi. Mele e pere cotogne, sorbe, nespole comuni e un’infinita varietà di mele contribuiscono a rendere i nostri boschi un luogo di

Read More...