Ferratelle

C’è un detto in Abruzzo che dice che le donne, prima di maritarsi hanno ‘sette braccia e mezza lingua’, ma dopo il matrimonio queste stesse pare sviluppino ‘sette lingue e mezzo braccio’.   E se la mentalità che affiora da detti come questo è maschilista, a me invece piace immaginare che nel mio antico Abruzzo una donna maritata cominciasse a parlare finalmente e parlare ancora facendo sentire più del dovuto

Read More...

Storia di un gelato di ricotta accolto da un cono di ferratella

Alle volte in cui, a poche ore dalla cena, scoprivamo mancasse il gelato in casa, mia madre sapeva sempre come riparare con il suo gelato di ricotta. Avevamo in casa un freezer minuscolo e spesso già occupato, così mi aveva insegnato ad usare tre soli ingredienti per avere un ottimo gelato che, col senno di poi, chiamerei semifreddo, fatto in casa in pochissimo tempo. Mentre lo preparava le piaceva raccontarmi

Read More...

Quando le ferratelle diventano pizzelle

Quando le ferratelle diventano “pizzelle”, questo può significare due cose: una consistenza morbida e un paesaggio dell’entroterra, possibilmente chietino. Le pizzelle, infatti, al pari delle neole, sono un veloce impasto di uova, zucchero, farina e olio che prendono la forma di un fazzoletto ricamato dentro un apposito ferro. Esiste però una notevole differenza, a seconda dei gusti ma anche del territorio, che ha consentito di chiamare le ferratelle in modo diverso, distinguendole a seconda

Read More...