Zucchine ripiene

Sento dire in giro che l’estate è ormai finita… COSA? Noooooooo! Fermi tutti, l’estate è ancora qui, sopratutto al magnifico Mercato Contadino dell’Aquila.

Come spesso faccio, lascio che siano gli ingredienti di stagione, quelli sui banchi del mercato ad ispirare la mia prossima ricetta. Un po’ ammaccati avvolte, di grandezze diverse sicuro, ma profumati e coltivati con amore. Subito entrata, sul bancone a destra, ho visto dei mazzetti di odori misti, decorati con fiorellini di campo, che sembravano più dei bouquet che dei semplici odori. La signora che me li ha proposti, mi ha detto che erano di Matteo, il contadino romantico. Come resistergli? E così ho scelto il mio primo ingrediente, erbette aromatiche. Poi ho visto le zucchine tonde e tutto ha preso forma. Da li avevo già la ricetta formulata in testa e sono andata a cercare gli altri ingredienti che mi sarebbero serviti.

Zucchine RipieneVi propongo quindi una ricetta adatta a un pranzo estivo all’aperto, in giardino, sul terrazzo o anche per un pic-nic nel parco. A guidare questa scelta non sono solo i profumi o i fiori di Matteo… ma anche naturalmente le proprietà benefiche di questa semplice ricetta. Come scoprirete infatti, è idratante, re mineralizzante, ricca di proteine, fibre, sali minerali, vitamine, insomma, la ricetta ideale per l’estate… che non è ancora finita!. Zucchine Ripiene

Ideali per rimanere ben idratati, le zucchine sono fatte principalmente di acqua, ben il 95%! Oltre a questa, hanno vitamina A per la pelle, i sali minerali necessari dopo una bella sudata estiva fra cui potassio con un pò di fosforo, calcio e ferro. Sono diuretiche e manterranno la vostra linea a prova di costume per il loro bassissimo apporto calorico (11 calorie/100 grammi). Povere di proteine vegetali, contengono però amminoacidi che il nostro organismo usa per produrre proteine.  Infine, le zucchine sono calmanti e rilassanti e riducono i rischi dei problemi alla prostata e sintomi di artrite reumatoide.

L’Abruzzo ha una grande tradizione di ricotta di Pecora, la mia la prendo dal mio pastore preferito nel mio paesino di Calascio. Rispetto alla ricotta vaccina, quella di pecora ha una maggiore concentrazione di proteine, un minore contenuto di lattosio, meno grassi e un contenuto maggiore di calcio e vitamina D per rafforzare le vostre ossa, infine un buon apporto di vitamina A, E e magnesio.

Le erbe aromatiche andrebbero sempre usate; sono tutte benefiche. Nel mazzetto di Matteo, ho scelto di usare il timo per le sue proprietà digestive, antisettiche e il suo apporto di sali minerali. Il Prezzemolo ricchissimo di vitamine fra cui la K fondamentale per l’assorbimento della vitamina D, ed un bel cocktail di vitamine B per una carica di energia positiva. Il prezzemolo, aiuta anche la digestione ed elimina l’eccesso di gas. Masticare gambi di prezzemolo aiuta anche ad eliminare il cattivo alito. L’erba cipollina contiene vitamina A e C, fosforo e potassio, ottima alleata del cuore e dello stomaco. La menta, ricchissima di vitamine fra cui A, B, C & D e di calcio è ottima per una digestione difficile; attenzione però a chi soffre d‘iperacidità di stomaco, se causata da una cattiva digestione, la menta vi aiuterà ma se causata da un eccesso di acido, la menta vi potrebbe irritare.

Come vedrete nella ricetta, ho aggiunto anche la curcuma e il pepe nero. Grande spezia anti-carcerogena e anti-infiammatoria essenziale a una salute ottimale. Aggiungetela sempre.

Zucchine RipieneAl mio piatto ho scelto di abbinare la patata viola (trovata sempre al Mercato Contadino) che, come tutta la frutta e verdura di questa colorazione (fra cui mirtilli, ribes, uva rossa e melanzane), sono ricche di antocianina, un potente antiossidante che ci aiuta a combattere l’invecchiamento cellulare. Le patate viola ne è ricchissima. Le patate, le l’ho semplicemente fatta a fette sottilissime con olio, rosmarino, salvia, aglio e infornata fino ad avere i bordi belli croccanti. Zucchine Ripiene

Zucchine ripiene di profumi
Print
Ingredients
  1. 4 Belle zucchine tonde
  2. 6 cucchiai di ricotta di percora
  3. 1 cucchiaino di curcuma
  4. 1 mazzetto di erbe aromatiche miste a piacere
  5. 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  6. pepe nero macinato fresco q.b.
  7. sale q.b.
  8. un po’ di pecorino stagionato grattugiato
Instructions
  1. Pre-riscaldate il forno a 170°C
  2. In una pentola fate bollire dell’acqua e aggiungete un cucchiaio di sale grosso. Immergete le zucchine intere e sbollentarle per 5-7 minuti (a seconda della grandezza). Lasciarle intiepidire.
  3. Tagliare le “teste” delle zucchine e con un cucchiaio, svuotarle avendo cura di non rompere i bordi o il fondo. Capovolgete le zucchine vuote su un canovaccio per eliminare l’acqua in eccesso. Rimuovere i semi troppo grossi dalla polpa e tritatela finemente. Mettetela in un colino per eliminare l’acqua il più possibile.
  4. Tritare le erbe e mettere in una ciotola con la ricotta, l’olio, la curcuma, il sale e il pepe. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Strizzare la zucchina e aggiungere alla ricotta. Amalgamate bene il tutto e farcite le zucchine. Finire con un po’ di pecorino grattugiato, un filo d’olio ed infornare per 15-20 minuti.
  5. Ottime a temperatura ambiente anche il giorno dopo.
Taste Abruzzo http://www.tastefromabruzzo.com/

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>