Autunno in cucina: le ricette di Taste Abruzzo con l’uva

by Marianna Colantoni
369 Visite

L’autunno è la stagione dei cambiamenti: la natura inizia a trasformarsi preparandosi ai primi freddi, ma c’è ancora molto che la terra ci offre. Tra tutti i frutti, oltre alle mele, è l’uva a fare da regina. Ecco le ricette di Taste Abruzzo.

L’autunno è arrivato, e anche se è un po’ presto per stringersi nel cappotto più caldo , è già ora di prepararsi alla nuova stagione con piatti che la sappiano raccontare.

Spaghetti con pesto di noci e mosto cotto

Il mosto cotto, detto anche miele d’uva, è un nettare dolcissimo che si ricava dalla lunga bollitura del mosto d’uva, protratta anche per 16 ore, a fiamma bassa e in paioli di rame. E’ un prodotto tipico in Abruzzo, che raggiunge il massimo del gusto e della qualità se realizzato con uva Montepulciano d’Abruzzo, zuccherina e profumata.

Tradizionalmente il mosto cotto viene impiegato nella realizzazione dei dolci tipici delle feste natalizie, ma sappiamo che questo nettare d’uva veniva utilizzato già ai tempi dei romani come insaporitore su carni e altre pietanze.

Ecco, allora, una proposta alternativa per utilizzare il mosto cotto in cucina, in un piatto dalle note piacevolmente contrastanti e sempre con ingredienti tipicamente abruzzesi.

Vai alla ricetta degli Spaghetti con pesto di noci e mosto cotto

Il mosto cotto 03

Pollo ruspante all’Uva Trebbiano

Un accostamento di sapori non comune ma felice quello di pollo e uva. Il gusto dolce e lievemente acido dell’uva insieme alla tenerezza dello spezzatino di pollo ha dato vita a un secondo piatto delicato e leggero, adatto a un pranzo in famiglia o con amici che, fidatevi, vi farà fare davvero una bellissima figura!

Vai alla ricetta del Pollo ruspante all’Uva Trebbiano

Pollo e uva bianca finale

Scrucchiata d’uva Montepulciano

La composta per eccellenza qui in Abruzzo si chiama “scrucchiata” e si realizza con uva Montepulciano e rigorosamente senza zucchero. Gli acini, secondo la ricetta tradizionale devono essere schiacciati a mano, non è poi così difficile quindi comprendere il perché questa marmellata di uva si chiama così, giusto?

Vai alla ricetta della Scrucchiata di Uva Montepulciano

21219141855 585656291d k

Ciambelline al vino d’Abruzzo

Le Ciambelline al vino affondano le loro origini in profondità, in tempi in cui con pochi ingredienti presenti in casa, nascevano dolci rustici della tradizione da gustare nell’allegria del focolare domestico.

Vai alla ricetta della Ciambelline al vino

tarallucci cover2

Nevole di Ortona

Come anticipato, il mosto cotto in Abruzzo è uno degli ingredienti più utili per insaporire la nostra composta d’uva Montepulciano, insieme a mandorle, cacao e cannella. E’ possibile tuttavia, proprio nella produzione dolciaria, ritrovarlo negli impasti più comuni come ad esempio quello delle ferratelle o delle nevole ortonesi.

Vai alla ricetta delle Nevole di Ortona

21075834700 3c4fb5a76b o

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Apri chat
1
Chatta con noi per più info
Scan the code
Salve,
Come possiamo esserle utile?

Hello,
Can we help you?