L’AQUILA TRA STORIA E GASTRONOMIA, L’11 E IL 12 NOVEMBRE DUE SHOW COOKING CULTURALI CON CHEF MASIN

Due esperienze storico-culinarie legate a luoghi simbolo della tradizione aquilana: la Basilica di San Bernardino e le Cancelle.

by Marianna Colantoni
323 Visite

Cari appassionati di enogastronomia e di cose belle, gli appuntamenti sono per l’11 e il 12 novembre prossimi, nel pieno centro storico del capoluogo abruzzese.

A fare gli onori di casa ci saremo noi di WelcomeAq, agenzia di viaggi incoming e ufficio Iat regionale, insieme a Taste Abruzzo, portale turistico dedicato a questa meravigliosa regione, nato da un progetto editoriale che da oltre nove anni si occupa di promuovere il territorio e le sue eccellenze.

Due eventi imperdibili per gli appassionati di enogastronomia, volti a scoprire L’Aquila, la sua bellezza e le sue tradizioni a partire dalla storia di due monumenti mistici e suggestivi, i personaggi a essi legati e i prodotti della tradizione culinaria che li rappresentano.

Si parte l’11 novembre, alle ore 15:30, con l’evento “La Basilica di San Bernardino e lo zafferano”.

Si racconterà la storia di uno dei monumenti simbolo della città capoluogo che ospita le spoglie di uno dei santi a cui gli aquilani sono più devoti e alla basilica realizzata, a partire dal 1454, grazie ai proventi della spezia più importante e famosa nel mondo: lo zafferano dell’Aquila.

Il 12 novembre, sempre alle ore 15:30, per l’evento “Le Cancelle e il baccalà”. 

Per raccontare questa affascinante e suggestiva storia, ci si sposterà nell’antico cuore commerciale aquilano risalente al XV secolo, le Cancelle appunto, la cui posizione ha per secoli contribuito a determinare la distribuzione quotidiana degli ambulanti che da sempre hanno popolato piazza Duomo in occasione del mercato cittadino.

Dopo entrambe le passeggiate culturali, in programma due show cooking a cura dello chef Marco Masin che ci svelerà quattro ricette – due per ciascun appuntamento – utilizzando due dei prodotti più importanti della tradizione culinaria aquilana, lo zafferano e il baccalà, rivisitate in chiave innovativa.

A seguire, degustazione dei piatti realizzati con vini artigianali, in uno dei locali che hanno segnato la storia gastronomica della città e dell’Abruzzo: l’Antico caffè Tre Marie.

A seguire, degustazione dei piatti realizzati con vini artigianali e biologici dell’Agricola Caprera, in uno dei
locali che hanno segnato la storia gastronomica della città e dell’Abruzzo: L’Antico caffè Tre Marie.

L’evento, realizzato anche grazie al contributo della Fondazione Carispaq, è a numero chiuso ed è quindi obbligatoria la prenotazione che potrete effettuare cliccando sugli eventi qui di seguito riportati.

Per chi viene da fuori e ha voglia di vivere il prossimo weekend alla scoperta dell’antica città dell’Aquila e assaporarne la sua essenza, per l’11 novembre trovate anche la nostra proposta di soggiorno per due persone.

Ti potrebbe anche interessare ...

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Apri chat
1
Chatta con noi per più info
Scan the code
Salve,
Come possiamo esserle utile?

Hello,
Can we help you?