Un cibo da festa: la galantina di pollo

La galantina è un piatto dalle origini remote, già documentato nel “De Re Coquinaria” di Apicio come pollo ripieno; deve il suo nome alla parola latina medioevale “galatina” ovvero “gelatina”, riferendosi al fatto che questo piatto, cotto e consumato freddo, può conservarsi a lungo.    A pensarci bene non avrei mai sospettato un’origine così lontana, poichè essendo un piatto molto elaborato ne avrei collocato i natali in una sontuosa corte

Read More...

I fiadoni d’Abruzzo: ogni famiglia ha il suo

Quante versioni di fiadoni esistono in Abruzzo secondo voi? Bè, io così rapidamente ne ho contate almeno 4 tipologie: esistono quelle dolci, quelle salate fatte con ripieno di formaggio e salame, quelle di solo formaggio e quelle che hanno la forma di torta rustica e non di raviolo. Sono certa che se ci penso ancora un po’ me ne vengono in mente altre. Ma cosa vuol dire questo? Che ognuno,

Read More...