Home Collina Giulia e la sua “Country Life” in Abruzzo

Giulia e la sua “Country Life” in Abruzzo

by Marianna Colantoni
0 commento

Iniziamo a conoscere meglio Giulia Scappaticcio, ovvero la padrona di casa che ospiterà il vincitore del nostro, ormai famoso Contest dedicato al Natale presso la sua fantastica Country House Casale Centurione.

Nata a Napoli da genitori ciociari e cresciuta ai Castelli in provincia di Roma, studia e si laurea a pieni voti alla Facoltà di Lettere e Filosofia, Corso di laurea in Lingue e Letterature straniere, con l’idea di fare l’hostess di volo curiosa com’è di andare a scoprire il mondo. Approda così in Alitalia che, per amore dell’uomo che oggi è suo marito e con il quale ha tre fantastici bambini Marco, Sofia e Giorgio, lascia per un sogno: quello di venire a vivere in Abruzzo.

Ci racconta Giulia: “Mio marito Gianluca, abruzzese D.O.C., mi portava a far visita alla sua famiglia a Manoppello nella bella campagna di Santa Maria Arabona dove ho iniziato ad apprezzare la vita di campagna. Ed è così che, da subito, mi sono innamorata dell’Abruzzo!“.

Gliulia Scappaticcio CollageUn sorriso che conquista, quello di Giulia, e due occhi marroni grandi pieni di voglia di accogliere e di accompagnare chiunque abbia voglia e desiderio di scoprire luoghi incontaminati e selvaggi, sapori veri di una terra ricca di tradizione e storia come è l’Abruzzo.

Parliamo di quello stesso desiderio che ha mosso i nonni di Gianluca, Giovanni e Celeste, ad acquistare Casale Centurione negli anni ’60; lo stesso desiderio che ha mosso Giulia – complice l’amore per la sua dolce metà – a scegliere di venire a vivere in Abruzzo.

“E’ qui che ho scelto di mettere radici” – ci dice Giulia con un sorriso a tutto viso – “ed è qui che voglio crescere i miei figli.” 

Un luogo quello di Casale Centurione, dunque, che non è solo una Country House, ma è un posto in cui venire a vivere un’esperienza.

Sono tante, infatti, le iniziative che Giulia organizzacooking class che iniziano dalla raccolta dei prodotti dall’orto biologico di Casale Centurione, show cooking con prodotti selezionati, incontri per imparare le tecniche shabby, tour ad hoc e, niente popo’ di meno che…il teatro

CasaleCenturioneActivity Collage

Il fatto che conosca bene le lingue straniere, fa sì che, i suoi ospiti / allievi, spesso arrivino non solo da oltr’Alpe, ma anche d’oltre oceano ed emisfero! E così, se Giulia aveva voglia di girare il mondo e conoscerlo, ora è lei ad accoglierlo aprendo braccia e porte del suo casale ottocentesco, sapientemente restaurato (sotto potete vedere il prima e il dopo dei lavori), mantenendo la struttura originaria con il ripristino “a vista” delle volte a mattoni in pietra naturale della Maiella.

Oggi è qui che, fieri della loro eredità di famiglia, Giulia e Gianluca accoglieranno il vincitore del nostro contest, in un ambiente unico e familiare reso intimo perché circondato dai vigneti e dagli uliveti delle colline abruzzesi con l’impareggiabile spettacolo della Majella da una parte e il Mare Adriatico dall’altra. 

Casale Centurione Before After Collage

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

UA-54670811-1