Non solo salumi: in Abruzzo ci si nutre anche di cibo per l’anima e Taste Abruzzo ce lo fa ‘assaggiare’

by Catherine de Zagon
587 Visite

L’Abruzzo è conosciuto per le sue prelibatezze alimentari, dai salumi appunto, ai formaggi di pecora ai tanto amati arrosticini e non solo. A rendere unici questi prodotti, oltre all’antica tradizione artigianale di mani sapienti e ricette tramandate, è la qualità della materia prima, dovuta alla sua provenienza da piccoli allevamenti a conduzione familiare in un contesto naturale incontaminato. 

L’Abruzzo, infatti, viene chiamato anche il ‘polmone verde d’Europa’ e comprende tre Parchi Nazionali (Gran Sasso e Monti della Laga, Abruzzo Lazio e Molise e quello della Majella), un Parco Regionale (il Sirente Velino) e una quarantina di oasi e riserve

E quando si pensa ad un polmone viene spontaneo respirare… Ed è qui che entro in scena io! 😄 

In realtà la mia collaborazione con Taste Abruzzo nasce nel 2016 quando ho iniziato la rubrica NaturAbruzzo, una rubrica di cucina naturale e stagionale, creata con i prodotti abruzzesi che trovavo nei mercati contadini. Le ricette univano la mia filosofia di Naturopata con la Chef che vive dentro di me e che ama mangiare con gusto.

Oggi vi propongo di andare oltre, ed esplorare insieme a noi, un altro tipo di cibo, quello che nutre l’anima.

L’essere umano è un animale sociale ma gli eventi degli ultimi anni ci hanno privato di questa nostra caratteristica intrinseca e fondamentale per il nostro benessere psicofisico. L’altro elemento indispensabile per la nostra salute è il contatto diretto con la natura

Nel 2021, insieme a Taste Abruzzo, abbiamo sperimentato per unire questi due aspetti, proponendo degli eventi che ci rimettevano “a piedi nudi” (sull’erba) per ritrovare il contatto con la terra, con il gioco e con la condivisione. 

a piedi nudi sullerba 5 1Oggi su questa bellissima piattaforma tutta Abruzzese di amanti della vita, del bello e del buono, vi vogliamo invitare a respirare con noi quest’aria incontaminata e a riscoprire la voglia di giocare come accade nelle diverse esperienze che stiamo organizzando insieme agli operatori del territorio e, più specificatamente negli appuntamenti da me proposti come l’arte della Creatività, come strumento di guarigione, per innescare una crescita personale

L’obiettivo è di liberarsi da condizionamenti restrittivi, da pensieri ripetitivi, dall’inquinamento mentale – imparando a gestire meglio lo stress, a diventare più abili a rispondere alle ‘provocazioni’ della vita. 

Vi racconteremo metodi semplici per re-imparare a respirare e le ricerche che ne spiegano l’importanza, scopriremo insieme gli esercizi che calmano la mente e riducono il chiacchiericcio interno. Condiremo questa sezione con tante esperienze per soddisfare tutti i gusti usando ‘spezie’ orientali quali l’energia dei Chakra, unite ad ‘ingredienti’ occidentali come le ultime scoperte in neuroscienza.  

I percorsi saranno variati e per tutti i palati, dai semplici ‘antipasti’ come i nostri incontri di 1 ora di Mindfulness in natura, ai più elaborati  ‘menù degustazione completa’ composti da intere giornate dove risvegliare il Bambino libero e felice che è dentro a tutti noi. 

E non preoccupatevi… negli incontri più lunghi, ci saranno anche ingredienti per nutrire la pancia! 

 

 

Ti potrebbe anche interessare ...

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Apri chat
1
Chatta con noi per più info
Scan the code
Salve,
Come possiamo esserle utile?

Hello,
Can we help you?