I tarallini di Natale della Signora Lauretta Merolli

I tarallini di Natale sono proprietà intellettuale della Signora Lauretta Merolli di Villa Santa Maria. E io sarei veramente un’ingrata se non le riconoscessi la peculiarità di una ricetta che prescrive: uova di ‘galline razzolanti’; ‘corteccia’ di limone piuttosto che ‘scorza’ e latte assolutamente di giornata.
Ecco, inutile dire che una serie di condizioni spazio temporali, intercorse tra me e la cara Sig.ra Merolli, abbia reso difficile osservare tutte le ‘precauzioni’ del caso: anche quando la ricetta consigliava come olio da frittura quello d’oliva. Ma, sicuramente io ce l’ho messa tutta e ho fatto in modo di rispettare, almeno, quello che a ricetta raccomandava in perfetto abruzzese dell’entroterra teatino: “Le taralline dentr’all’òjje à da paperejé” (Trad. “I tarallini devono galleggiare come papere nell’olio”).
E adesso che tutto è stato fedelmente riportato, io direi che la ricetta è apprezzabile, anche se non si ha a portata di mano una gallina razzolante ché poi, a proposito di pennuti, importanti sono le papere: “Le taralline dentr’all’òjje à da paperejé!”Laureta Merolli docet!

Ciambelline di Natale Laura O.Tarallini fritti di Natale
Ingredienti
6uova
10 cucchiai di zucchero
5 cucchiai di latte
8 cucchiai di olio evo
2 bustine di lievito
buccia di un limone bio
farina 00  900gr/1 kg
1l olio d’arachidi per friggere
Preparazione
Montare le uova con lo zucchero. Aggiungere la scorza del limone e l’olio. A parte, sciogliere il lievito nel latte e aggiungere all’impasto, continuando a montare il tutto. A questo punto aggiungere la farina, mescolando aiutandosi con un cucchiaio di legno. Disporre tutto su una spianatoia e lavorare l’impasto fino a raggiungere una consistenza liscia e omogenea. Lasciar riposare per 30’. Allargare l’impasto con un matterello, formando degli anelli. Friggere a 180° C e spolverare con lo zucchero semolato.

Ciambelline di Natale Laura O.

You Might Also Like

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>