Il Pan Ducale di Atri

by Elisa Ceccuzzi
4,K Visite

Siamo a Atri in provincia di Teramo, una zona dell’Abruzzo con delle tradizioni culinarie un pochino diverse dalle mie, ma sicuramente altrettanto interessanti. Tant’è che io non conoscevo questo Pan Ducale, mai fatto e mai assaggiato fino a qualche tempo fa.

Leggendo e cercando di approfondire questa storia scopro in realtà essere un dolce molto antico, di cui una fortunata azienda di zona ha saputo far tesoro, tant’è che a tutti sarà poi capitato di vedere sugli scaffali di numerosissimi negozi questo dolce venduto come specialità d’Abruzzo.

Il packaging vintage ricorda il blasone degli Acquaviva d’Aragona, famiglia che regnò nello stato di Atri fino a metà del 1700 e che era imparentata con il re di Napoli. La storia del Pan Ducale simile a quello che si conosce oggi pare derivi proprio da loro. In seguito le varie modifiche hanno portato alla versione attuale con aggiunta di cioccolato.

Caratteristica di questo dolce venduto in tutte le gastronomie soprattutto nel periodo di Natale è il fatto di avere un buon sapore di mandorle che ben si sposa con un bicchiere di amaretto a fine pasto, oppure appena scaldato con panna o gelato.

23389656606 c9e1442f12 k

Il Pan Ducale di Atri

Elisa Ceccuzzi tasteElisa Ceccuzzi

Ingredienti
  

  • 180 gr di zucchero
  • 180 gr di farina 00
  • 60 gr di farina di mandorle
  • 200 gr di scaglie di cioccolato fondente
  • 100 gr di mandorle con la pelle tritate
  • 100 gr di cedro candito
  • 200 gr di burro
  • 6 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • essenza naturale di mandorle amare
  • scorza di 1/2 limone

Istruzioni
 

  • Preriscaldare il forno a 170°.
  • Separare i tuorli dagli albumi.
  • Montare i tuorli insieme allo zucchero, quando saranno spumosi aggiungere le farine con il lievito.
  • Tagliare il cioccolato a piccoli pezzetti, aggiungere le mandorle, la scorza di limone e unire il cedro.
  • Fondere il burro e aggiungerlo all’impasto sempre mescolando.
  • Montare gli albumi a neve ferma e unirli i al composto ottenuto con movimenti dall’alto verso il basso per non smontarli troppo.
  • Trasferire il composto in uno stampo da plumcake grande, precedentemente imburrato.
  • Informare quando il forno avrà raggiunto la temperatura di 170° e cuocere per 45 minuti / 1 ora.
Hai provato questa ricetta?Facci sapere come è!

23333253101 8867c2128c k

Ti potrebbe anche interessare ...

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Apri chat
1
Chatta con noi per più info
Scan the code
Salve,
Come possiamo esserle utile?

Hello,
Can we help you?