I Pepatelli

A metà tra l’Abruzzo e il Molise a Natale arrivano i pepatelli.

Devo ammettere che il loro nome ispira folle simpatia alla sottoscritta e sono sicura che non lascia indifferenti nemmeno voi, ma se questo non fosse il caso la simpatia la ispira sicuramente il magico abbinamento di arancia e pepe nel loro impasto.

Ci sono un paio di chiarimenti da fare su questa preparazione.

Sono biscotti duri, ma duri che il giorno successivo è difficile mangiarli, ma se ci si abitua sono biscotti che durano in dispensa da adesso fino a Natale e con il passare dei giorni migliorano, si ammorbidiscono e creano dipendenza.

Il consiglio è prepararli e lasciarli in una scatola di latta, dopo una quindicina di giorni provare a riassaggiarli. Io adoro sgranocchiarli davanti alla tv e hanno quel gusto di semplice e di buono che ricorda le fiere di paese e le luminarie per le strade, sicuramente è per quel sapore di miele che lo associo quasi a quello del torrone.

Si realizzano con pochi ingredienti, sono totalmente vegani e appartengono a quella cucina tradizionale povera di una volta.

pepatelli_ (31) copiaricetta

Pepatelli
Print
Ingredients
  1. 300 gr di farina
  2. 300 gr miele
  3. 300 gr mandorle
  4. 1 arancia
  5. pepe nero macinato mezzo cucchiaino
Instructions
  1. Unire le mandorle, leggermente tostate in forno, alla farina, grattugiare la scorza d’arancia, senza prendere la parte bianca.
  2. Mettere il miele in un pentolino e scaldarlo a fuoco bassissismo solo pe renderlo più fluido.
  3. Unire il miele agli altri ingredienti e iniziare ad impastare a mano dentro una ciotola.
  4. Quando il composto sarà amalgamato e formerà una palla, stendere l’impasto e formare 2 rettangoli alti quanto le mandorle intere, largo circa 5 cm.
  5. Cuocere in forno preriscaldato 180° per mezz’ora.
  6. Togliere dal forno, tagliare i filoncini a fette e ottenere i biscotti.
  7. Disporre i biscotti sulle teglie e cuocere ancora 5 minuti in forno fino a doratura.
  8. Si possono conservare in scatole di latta per 2-3 mesi.
Taste Abruzzo http://www.tastefromabruzzo.com/

pepatelli_ (47) copia

You Might Also Like

One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>