L’Abruzzo delle dimore storiche e delle città antiche: L’Aquila

Non solo terra dalla natura incontaminata ma anche terra dal ricco patrimonio culturale. Alla scoperta del capoluogo d'Abruzzo, L'Aquila

by Marianna Colantoni
452 Visite

L’Abruzzo è una regione che offre una straordinaria combinazione di bellezze naturali e patrimonio culturale. Oltre alle sue meravigliose aree naturali, la regione ospita anche una serie di città antiche, dimore storiche, castelli e torri che testimoniano la sua ricca storia.

Vi va di fare un piccolo viaggio per iniziare a scoprire anche le bellezze storiche di questa terra che non finisce mai di stupire?

L’Aquila: una città che non ti aspetti

L’Aquila è il capoluogo di regione ed è una città che non ti aspetti, circondata dai massicci più importanti degli Appennini centrali e sovrastata dall’imponenza del Gran Sasso d’Italia vanta un patrimonio di dimore storiche, chiese e palazzi che riflettono la sua lunga storia e la sua importanza culturale.

Fondata nel 1254 per volontà di Federico II di Svevia, re dei Romani, re d’Italia, re di Sicilia, re di Gerusalemme e imperatore del Sacro Romano Impero, fu lui che decise di creare una nuova città in un’area strategica tra i monti e le pianure circostanti, tanto che nel corso dei secoli, L’Aquila ha prosperato come un importante centro commerciale e culturale soprattutto durante il periodo del Rinascimento quando la città, ha goduto di un periodo di grande splendore, che ha visto la costruzione di importanti edifici e monumenti architettonici ancora oggi visibili, alcuni abitati, e visitabili.

Oggi, L’Aquila è una città che unisce la sua ricca storia con una vibrante comunità contemporanea. Nonostante le sfide causate dai terremoti, la città continua a essere un punto di incontro di cultura, storia e bellezza architettonica in Abruzzo e in Italia.

Una perla rara, che vi catturerà con la sua inaspettata vitalità, un luogo intriso di storia e di mistero in cui vale la pena fermarsi, non solo qualche ora, ma qualche giorno, per godere appieno di tutto ciò che di bello questo territorio sa offrire: dal centro città, alla montagna più importante e degli Appennini, il Gran Sasso.

Vuoi conoscere di più sulla città dell’Aquila?

Ci sono diversi modi per esplorare la città e contemporaneamente apprezzare e conoscere la sua ricca storia.

Dal tour a bordo di una navetta elettrica, alle visite teatralizzate, agli show cooking, alle visite di dimore storiche 

Scopri L’Aquila a bordo di una navetta 100% amica dell’ambiente, grazie all’Eco Tour di WelcomeAq, avrai il piacere di godere dei punti di interesse principali della città: un’ora e mezza per fare un viaggio nel tempo nel cuore della città che rinasce.

Oppure visita Palazzo Pica Alfieri, una delle dimore nobili e storiche più importanti del capoluogo d’Abruzzo. Accompagnati da S.E. il Marchese Don Fabrizio Pica Alfieri avrete l’onore di conoscere ogni singolo segreto che quelle antiche stanze custodiscono.

Se invece ami scoprire i luoghi assaporandoli, non puoi mancare alle due esperienze storico-culinarie legate a due grandi monumenti della città: La Basilica di S. Bernardino e Le Cancelle, antico mercato medievale aquilano.

Se invece ti piacciono le ricostruzioni storiche, e vuoi provare il gusto di vedere la città sotto un’altra prospettiva e letteralmente immergerti in un’altra epoca, allora non puoi perderti la rievocazione e i momenti salienti del caso Aldo Moro tra le strade e le piazze del centro storico di L’Aquila.

Ti potrebbe anche interessare ...

Lascia un commento

* Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Apri chat
1
Chatta con noi per più info
Scan the code
Salve,
Come possiamo esserle utile?

Hello,
Can we help you?